عربي English עברית Deutsch Italiano 中文 Español Français Русский Indonesia Português Nederlands हिन्दी 日本の
conoscere Allah Il Potente l'Altissimo
  
  

   

 

Dobbiamo Fermarci Qui!

 


I fomentatori che hanno preso di mira suddetto matrimonio al fine di danneggiare l’immagine del profeta Muhammed (la pace e le benedizioni di Allah su di lui), hanno sfruttato l'ignoranza dei dettagli e il senso di compassione nutrito per ‘Aisha da parte degli occidentali, considerata come una tipica ragazza americana del XXI secolo, privata del godimento dell’infanzia e dell’innocenza, mentre quello che accadde fu totalmente diverso.

Non è logico adottare a misura di giudizio l’immagine della bambina americana o occidentale del XXI secolo. Se questi critici volevano che il Profeta dell'Islam (la pace e le benedizioni di Allah su di lui) si sposasse, quattordici secoli fa, all’americana o all’occidentale del XXI secolo, questo è un loro problema, infatti, non possono in tutti i casi imporre i loro principi su generazioni precedenti di centinaia d’anni. È irragionevole giudicare generazioni così lontane.



Inoltre nella critica acerrima contro il matrimonio del Profeta dell'Islam (la pace e le benedizioni di Allah su di lui) con ‘Aisha, esso non è stato confrontato con culture temporalmente parellele e neppure con la religione ebraica, secondo la quale la ragazza potrebbe sposarsi appena superato il suo terzo anno d’età. Il che palesa la scarsa credibilità di questi critici e l’innocenza del Profeta dell'Islam (la pace e le benedizioni di Allah su di lui) dalle accuse scritte dalle loro velenose penne. Non si dimentichi, a tale proposito la storia del Profeta Davide raccontata nella Bibbia. Da il Libro dei Re, Capitolo 1, paragrafi 1-4



[1]Il re Davide era vecchio e avanzato negli anni e, sebbene lo coprissero, non riusciva a riscaldarsi. [2]I suoi ministri gli suggerirono: «Si cerchi per il re nostro signore una vergine giovinetta, che assista il re e lo curi e dorma con lui; così il re nostro signore si riscalderà». [3]Si cercò in tutto il territorio d'Israele una giovane bella e si trovò Abisag da Sunem e la condussero al re. [4]*



Da questa citazione, si deduce che il Profeta Davide (della versione biblica) in età molto avanzata, rinsecchito dalla vecchiaia, sentiva freddo, pertanto gli è stata procurata una ragazza vergine, di decenni più piccola di lui per riscaldarlo! Ci si chiede, come mai i fomentatori dell’Islam non abbiano preso in considerazione questi versetti biblici, e come mai non abbiano descritto questo come un comportamento traviato? La ragione è chiara! Perché il loro obiettivo non è quello di criticare quel tipo di matrimonio, quanto piuttosto quello di deformare l'immagine dell'Islam, incitare contro e riempire il cuore del popolo dell’odio nei confronti di questa religione e dei suoi seguaci! Ma la verità sarà chiara un giorno.


* Fonte: http://www.maranatha.it/Bibbia/2-LibriStorici/11-1RePage.htm



 




                      Previous article




Bookmark and Share


أضف تعليق

You need the following programs: الحجم : 2.26 ميجا الحجم : 19.8 ميجا