Il Profeta Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui), Uomo di Scienza e di Civiltà

Il Profeta Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui), Uomo di Scienza e di Civiltà

Si dà un giudizio affrettato e scorretto sul Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui), dicendo che egli sia stato avverso alla scienza e alla civiltà. Questo accade perché si giudica lo stato di alcuni musulmani e attraverso questo si giudicano Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui ) e l'Islam. In realtà, l’onesto ricercatore, se applica l'etica della ricerca scientifica, dovrà ammettere che il messaggero Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) aveva costruito le basi della scienza e aveva aperto la strada alla civiltà, su cui è stata fondata una nazione forte che ha prosperato per tanti secoli diffondendo la scienza, la civiltà e l’etica al mondo intero. Tutta l’umanità ricorda ancora come la civiltà islamica dell’Andalusia abbia aiutato l'Europa e il mondo intero nella sua rivoluzione scientifica.


Come potrebbe egli (pace e benedizioni di Allah su di lui) non rappresentare un uomo di scienza e di civiltà, dal momento che la prima parola rivelata da Allah, l'Onnipotente, presente nel Sacro Corano è stata "Leggi" (Sura XCVI, versetto 1, Al-'Alaq, L'Aderenza)? Inoltre vi è una sura nel Sacro Corano intitolata Al-Qalam, “Il Calamo” (sura LXVIII), il calamo cioè la penna che rappresenta il primo strumento di scienza. Egli (pace e benedizioni di Allah su di lui) rappresenta l'uomo di una civiltà avanzata con solidi principi. Nessuno tranne lui (pace e benedizioni di Allah su di lui) era in grado di trasformare una nazione di ignoranti, violenta e amorale in una nazione con etica e di buon trattamento e guida nel campo della scienza e della cultura.


Il messaggero Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) è stato in grado di portar fuori la nazione dal buio, dall’arretratezza, dall’ingiustizia e dall’aggressione alla luce della scienza e del progresso. Egli ha costruito i fondamenti di una civiltà che equilibra le esigenze dello spirito con quelle del corpo con la quale i suoi seguaci hanno potuto dominare il mondo per tanti secoli. La debolezza e l’arretratezza nel campo della scienza e della civiltà che hanno colpito le generazioni successive del Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) in questo periodo, sono frutto della colonizzazione europea e americana i cui agenti hanno consentito ai loro agenti di controllare le redini degli eventi e di proibire qualsiasi sviluppo scientifico o civile basato sui fondamenti della civiltà di Muhammad nel mondo islamico.


Previous article Next article