1. Foto
  2. Il ricordo di Allah come Sunnah quotidiana

Il ricordo di Allah come Sunnah quotidiana

8 2020/04/27
Il ricordo di Allah come Sunnah quotidiana

La più eccelsa forma nel ricordo di Allah è la recitazione della Parola dell’Altissimo. Il culto dedicato ad Allah attraverso la recitazione del Corano teneva svegli i pii predecessori e li faceva alzare dai letti:

{dormivano poco la notte ed all’alba imploravano il perdono}

(Cor. 51, 17-18).

Nelle loro devozioni notturne univano così la recitazione del Corano a quella delle invocazioni insegnate dal Messaggero di Allah (Allah lo benedica e gli dia la pace). Allah abbia misericordia di chi s’impegna a svegliare la sua famiglia per adorarLo. Quanto è grande la nostra negligenza e indolenza nel passare le notti senza alcun profitto! Non ci salviamo dalla negligenza verso Allah se non per misericordia del nostro Signore.

Ha tramandato Hammad ibn Zayd da parte di ‘Ata’ ibn as-Sā’ib che Abu Abdurrahman ha detto:

“Abbiamo imparato il Corano da quelli che, allorché apprendevano dieci versetti, non cercavano di imparare di più fino a che non capivano a fondo il loro significato. Apprendevamo il Corano ed a metterlo in pratica; in seguito la gente ha cominciato ad apprendere il Corano come si beve un sorso d’acqua, che rapido passa per la gola”

(Cfr. Syar A’lām an-Nubala’ 4/269).

Supporting Prophet Muhammad websiteIt's a beautiful day