Il Messaggero Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) i Suoi Principi di Igiene e Cura dell’Ambiente

Auther : Sheikh Faraj Hadi

Il Messaggero Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) i Suoi Principi di Igiene e Cura dell’Ambiente


Una delle caratteristiche del Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) e che anche differenzia la sua religione dalle tutte le altre, è l’insegnamento rigoroso impartito ai suoi seguaci, dell’igiene e della salvaguardia dell'ambiente.



Il messaggero Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) ordinò ai suoi seguaci di lavare le membra del corpo esposte all’inquinamento come il viso, la bocca, il naso, le mani ed i piedi cinque volte al giorno o più, e detergere il corpo intero in determinate occasioni.



Egli ha ammonito a non inquinare le aree abitate con i rifiuti.



Egli ha richiamato l'attenzione sull’importanza di badare all’igiene intima, eliminando ogni residuo di escremento umano.



Egli ha ordinato ai suoi seguaci di ripulire i propri vestiti dalle impurità.



Egli ha insegnato ai suoi seguaci il principio di quarantena; così ordinò loro di non recarsi in aree affette da epidemie onde evitare il contagio, né di uscire da esse per prevenire la diffusione della malattia, preservando la sanità pubblica .



Con queste raccomandazioni e molte altre simili, il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) ha costruito un sistema sociale completo per vivere in buona salute e in un ambiente pulito.



Pertanto, negli insegnamenti del messaggero Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui) non c’è posto per l'inquinamento, per la sporcizia sia degli abiti che del corpo e dell’ambiente pubblico.



Previous article Next article